tutti gli articoli

Portabilità numero: cos’è e come funziona?

Il mercato della telefonia mobile è sempre più competitivo e gli operatori protagonisti di tale panorama si sono moltiplicati, perseguendo lo stesso obiettivo: convincere il consumatore che l’offerta proposta sia migliore di quella presentata dai concorrenti.

 

Di conseguenza, gli utenti con un cellulare sono alla continua ricerca del pacchetto più economico, ma con più potenzialità ed extra inclusi, e si ritrovano a confrontare continuamente le diverse opzioni. La portabilità del numero, quindi, risulta molto utile proprio in questo scenario: nel momento in cui un cliente decide di cambiare operatore per avvicinarsi a offerte telefoniche più vantaggiose e conformi alle sue esigenze volendo tuttavia mantenere il medesimo numero di telefono. Vediamo, quindi, di che cosa si tratta quando si parla di portabilità del numero, come i diversi operatori telefonici la gestiscono, come funziona e come è possibile controllare lo stato di avanzamento.

Scopri le nostre offerte telefoniche

Cos’è la portabilità del numero?

 

L’espressione portabilità di numero mobile, definita anche attraverso la sigla MNP (Mobile Number Portability), fa riferimento alla procedura di mantenimento del vecchio numero telefonico nel momento in cui si cambia gestore. Si tratta di una procedura di grande interesse e che ha cominciato a diffondersi qualche anno fa, nel momento in cui la concentrazione del mercato mobile è cresciuta notevolmente con cadenza sempre più frequente. Infatti, il pubblico si ritrova circondato da tariffe sempre nuove e innovative e spesso sente l’esigenza di cambiare compagnia, alla ricerca di qualcosa di più conveniente.

 

Tale funzionalità consente di passare da un operatore all’altro mantenendo inalterato il proprio numero telefonico e modificando solo la tipologia di abbonamento. Le ragioni che spingono i clienti ad apprezzare la portabilità di numero sono molteplici, ma la principale è quella di riuscire a rimanere in contatto con tutta la rete che si è costruita, senza rompere collegamenti e senza dover comunicare a tutti un cambio di numero. Di fatto, si tratta di una scelta assolutamente pratica e vantaggiosa, che va incontro e soddisfa le esigenze di una selezione assolutamente eterogenea di clientela.

 

La portabilità di numero può essere applicata in due occasioni: sia per preservare il numero associato alle linee fisse, pubbliche e private, che per mantenere il numero di cellulare. Le procedure si rivelano ugualmente semplici e veloci, vediamo subito come funziona e come farla.

 

Come funziona la portabilità del numero

 

Scegliere di attivare la portabilità di numero porta con sé numerosi vantaggi tra cui la libertà di cambiare operatore telefonico, senza andare incontro a situazioni di momentaneo disagio, come quella di dover modificare il numero finora utilizzato. Nel momento di cui si richiede di attivare tale funzione, si ha l’effettiva possibilità di cambiare tariffa e, se necessario, anche SIM, senza modificare anche il numero, che ormai si utilizza da anni. Si tratta di una procedura che il cliente ha sempre il diritto di richiedere al nuovo operatore in situazioni di questo genere e che la vecchia compagnia non può mai rifiutare o negare.

 

Le procedure che tale scelta porta con sé sono molto semplici e abbastanza veloci, dal momento che il suo funzionamento non necessita di sofisticati tecnicismi per essere spiegato e compreso bene. Il concetto di base sta nel fatto che, quando il cliente richiede la portabilità di numero al proprio operatore, sarà proprio la nuova compagnia telefonica a contattare la precedente per effettuare l’ufficiale richiesta e accordarsi sulle procedure da portare a termine.

 

Come accennato prima, il precedente gestore non può in nessun modo rifiutare la richiesta e opporsi, o decidere di non concedere l’attivazione di tale funzione. Infatti, sarà il nuovo operatore a gestire tutti i momenti: avvia le politiche per il trasferimento del numero e procede all’effettiva attivazione della nuova offerta. Nel momento in cui l’intera procedura sarà andata a buon fine, il cliente riceverà un SMS o un’email, che notificheranno lo stato attuale.

 

Come fare la portabilità del numero?

 

Una volta compresa la portabilità del numero in linea teorica, si può passare alla pratica e comprendere quali siano i passaggi effettivi da mettere in atto per portare a termine una portabilità di numero.

 

Generalmente, l’intera procedura può essere facilmente effettuata online, attivando l’offerta scelta attraverso l’apposito sito web del nuovo operatore telefonico. In alternativa, rimane in ogni caso possibile effettuare il cambio gestore anche nel punto vendita del fornitore scelto. Qualunque sia l’opzione scelta, il compito di avviare le pratiche e attivare la tariffa spetta sempre al nuovo provider. L’intera operazione, oltre ai costi già previsti per la nuova tariffa, potrebbe comportare anche un’aggiunta per l’attivazione della nuova SIM mobile ed eventuali spese di spedizione della stessa.

 

La portabilità di numero può essere attuata sia per le reti fisse che per quelle mobili, adottando le opportune modifiche. Nel primo caso, per l’attivazione mobile, è sufficiente comunicare al nuovo operatore la volontà di conservare il vecchio numero di cellulare e la compagnia si occuperà, in maniera autonoma, di tutta la burocrazia associata; nel secondo caso, per la portabilità del numero fisso è necessario comunicare il bisogno di conservare il medesimo numero di casa e il codice di trasferimento dell’utenza – richiedendolo al vecchio operatore – nel momento in cui si effettua il cambio.

 

Vediamo in che modo i diversi gestori telefonici gestiscono le procedure di portabilità di numero:

 

  • Portabilità di numero con Iliad: generalmente il gestore prevede circa 2 giorni lavorativi per l’elaborazione della richiesta e ulteriori 5 giorni per il trasferimento del credito residuo. In tal caso la portabilità può essere effettuata solo nel momento in cui c’è un’offerta attiva, intestata a persona fisica e che prevede automaticamente la risoluzione del contratto relativo alla precedente tariffa.

 

  • Portabilità con Vodafone: può essere inoltrata direttamente online, selezionando l’offerta o la tariffa che si preferisce. In alternativa, è possibile anche scaricare il modulo di richiesta e poi recarsi in un punto vendita, per consegnarlo compilato, insieme alla SIM e al documento di identità. In tal caso nel modulo di richiesta deve essere specificato che si vuole effettuare un passaggio su una SIM esistente e già acquistata, oppure se si vuole riceverne una nuova. In entrambi i casi, per concludere la procedura, è necessario acquistare una nuova SIM.

 

  • Portabilità numero con ho.mobile: la richiesta per l’attivazione può essere effettuata al momento dell’acquisto in uno dei punti vendita ufficiali, con documento di identità, codice fiscale e SIM attuale; oppure, se si è già in possesso di una nuova SIM, si può utilizzare comodamente l’apposita applicazione in qualsiasi momento. In caso di una SIM già sospesa dalla precedente compagnia, ci si deve rivolgere a questa per riattivare il numero e poter poi richiedere il passaggio secondo le consuete procedure.

 

Come controllare la portabilità del numero

 

Il primo momento è quello di inoltro della richiesta, successivamente si passa alla fase di controllo. Di fatto gli operatori mettono a disposizione del cliente la possibilità di controllare lo stato di avanzamento di tale processo, per poter comprendere meglio le tempistiche e rimanere al passo con i diversi momenti.

 

Anche in tale fase, i gestori mettono a disposizione diverse opzioni e numeri della clientela per poter controllare la richiesta. Ad esempio:

 

  • Vodafone mette a disposizione del consumatore un numero da poter contattare per ricevere tutte le informazioni necessarie, tra cui anche questa. Si tratta del 42995 che dà aggiornamenti inerenti alla data di passaggio a Vodafone dal precedente operatore, all’accettazione della richiesta prima inoltrata e all’eventuale rifiuto di questa, con annessa motivazione e spiegazione. Nel momento in cui il passaggio avviene correttamente e si conclude, il cliente riceve un SMS di benvenuto in Vodafone e da quel momento il numero provvisorio fornito perde di validità e viene automaticamente disattivato.

 

  • mobile per mantenere sempre aggiornato il cliente, punta su una soluzione più immediata: di fatto è possibile avere qualsiasi informazione in maniera pratica e veloce attraverso l’app ufficiale del gestore, disponibile sia per Android che iOS. È sufficiente accedere alla propria area personale e seguire le indicazioni per controllare lo stato di portabilità. Però anche con questa compagnia esiste l’opzione di contattare un numero telefonico (il 421111).

 

In ogni caso con tutti i migliori operatori, i tempi di attesa non sono mai troppo lunghi e l’obiettivo comunque rimane quello di attivare procedure veloci, che non creino situazioni di disagio al richiedente e che garantiscano il buon fine dell’operazione.

 

Come bloccare la portabilità del numero

 

Infine, il cliente si può trovare nella posizione di voler bloccare una procedura di potabilità di numero precedentemente attivata. Si tratta di un’opzione abbastanza rara, ma comunque possibile. In tal caso è necessario contattare il nuovo gestore e chiedere quali siano le condizioni per procedere in tal senso. Di fatto, ogni compagnia definisce delle procedure di blocco differenti, alcune attivabili online e altre solamente nella sede fisica del gestore.

 

Vodafone, ad esempio, consente di effettuare la richiesta di disattivazione dal sito web ufficiale. Annullando l’offerta appena attivata sulla SIM, è comunque possibile usufruirne fino al giorno della scadenza, momento in cui la il pacchetto verrà bloccato automaticamente e senza ulteriori consensi. Anche in tal caso all’utente verrà, tramite SMS, il buon fine dell’operazione.

Scopri le nostre offerte telefoniche

tutti gli articoli
Icona MeglioQuesto

Meglio Mag

Vedi tutti Icona Vedi tutte le news
Icona MeglioQuesto
Icona MeglioQuesto

Serve aiuto?

I nostri assistenti sono a tua disposizione per qualsiasi necessità. CONTATTACI!

 Icona Contattaci

Newsletter

Tanti consigli utili per acquistare utenze e servizi, risparmiando. ISCRIVITI!

Icona Newsletter

MeglioQuesto è il portale che ti mette a disposizione l’assistenza professionale, personale e gratuita dei nostri Angel che sapranno consigliarti e proporti una soluzione o un servizio in linea con le tue richieste, in totale trasparenza. Analizziamo e confrontiamo per te costantemente le offerte e i servizi in modo trasparente, imparziale, per darti le soluzioni personalizzate migliori. Trattiamo i tuoi dati nel rispetto della privacy, secondo gli standard di sicurezza più stringenti.

"MeglioQuesto" è Patrocinato da:



Seguici sui social

Chat VideoChat Richiamami