offerte luce e gas

Bollette troppo care? I fornitori di servizi luce e gas sono numerosi e la scelta non è certo facile.

Per questo abbiamo scelto le offerte luce e gas più convenienti per supportarti nell’attivazione di un nuovo piano energetico. I nostri Angel ti aiuteranno a trovare le condizioni più vantaggiose per le tue esigenze.

Cosa aspetti a risparmiare? Contatta l'Angel senza impegno!

Scopri tutte le altre offerte
Energia Pura Protezione Luce 360 Luce&Gas
194 euro

stima mensile

Offerta valida fino al
19/09/2022
Modalità di pagamento
addebito su conto corrente
CCV
120 euro/POD/anno
Flex Web Luce&Gas
236 €

Stima mensile

Offerta valida fino al
30/09/2022
Bonus
20€ di sconto benvenuto in prima fattura luce
Modalità di pagamento
Addebito su conto corrente
Gas alla fonte
200 €

Stima mensile

Offerta valida fino al
22/06/2022
Bonus
Sconto sulla ricarica e Sconto online
Modalità di pagamento
Addebito su conto corrente

Vuoi parlare con l'Angel?

I nostri esperti digitali sono sempre pronti a darti una mano!

Contatta subito il tuo Angel: ti aiuterà a scegliere la soluzione più adatta a te, e a risparmiare subito!

Come vuoi parlare con il tuo Angel?

Un confronto
tra le offerte luce e gas

I principali operatori energetici attivi nel settore luce e gas a livello nazionale mettono a disposizione molte soluzioni adatte ad abitudini di consumo specifiche per bacini di utenza diversificati. Per questo motivo, le forniture luce e gas erogate dagli operatori presenti sul mercato possiedono prezzi che variano in continuazione e il cui scopo è quello di garantire al cliente il maggior risparmio possibile.

Per scegliere l’offerta migliore, sicuramente bisogna valutare i costi di ciascuna tariffa energetica sottoscrivibile. Altro aspetto molto importante da considerare sono le proprie abitudini di consumo, il costo della materia prima, le fontienergetiche utilizzate dall’operatore e, infine, i costi di distribuzione e trasporto. I nostri Angel, assistenti personali sempre disponibili, sono qui per supportarti in questo processo complesso e, sulla base delle tue indicazioni, confronteranno i prezzi luce e gas delle migliori offerte per individuare quella più vantaggiosa per te.

Offerte luce e gas per la casa

Gli operatori energetici italiani che mettono a disposizione offerte luce e gas per la casa sono numerosi. Per individuare la soluzione più conveniente, inizia col valutare i tuoi consumi abituali. Bolletta alla mano o, in alternativa, ipotizzando gli usi cui potrebbe essere destinata la fornitura luce e gas da attivare, è possibile fare un confronto rispetto alla tariffa offerta e capire se i costi rispecchiano, o quanto meno si avvicinano, al consumo previsto.

Di riflesso rispetto alla valutazione dei propri consumi abituali, tra i fattori da considerare quando si ha intenzione di attivare una nuova utenza energetica ad uso domestico c’è anche il numero di persone che vivono in casa. Ciò contribuisce a una stima più precisa delle eventuali esigenze di consumo per caso specifico.

Da ultimo, se hai un’attenzione particolare all’inquinamento ambientale, puoi optare per fornitori energetici che attingono a fonti di energia sostenibili e rinnovabili.

Offerte luce e gas: confronta le migliori tariffe

Indipendentemente dall’ambiente di utilizzo cui i servizi gas e luce sono destinati, i contratti che combinano tra loro fornitura energetica e gas sono quelli generalmente più convenienti. Il vantaggio di scegliere la stessa compagnia per l’attivazione di due servizi differenti sta in una maggiore praticità e nella possibilità di accedere a una vasta gamma di promozioni che contribuiscono ad un maggiore risparmio in bolletta.

Inoltre, molte delle migliori offerte luce e gas più comuni sono a prezzo bloccato per uno o più anni. Nonostante la convenienza delle offerte energetiche a prezzo bloccato possa essere accertata solo effettuando un’attenta analisi del mercato, sottoscrivere un contratto di questo tipo offre una garanzia in termini di spesa.

Come confrontare le tariffe luce e gas

Se ti stai chiedendo come confrontare offerte luce gas senza correre il rischio di affidarti al fornitore sbagliato o di sottoscrivere un contratto energetico poco vantaggioso rispetto alle necessità effettive, la risposta è: valutata preventivamente le tue abitudini di consumo.

Anzitutto, per quanto riguarda il servizio di energia elettrica, bisogna valutare se optare per una tariffa monoraria o bioraria. Mentre nel caso della fornitura di metano le fasce di riferimento tra le quali è possibile scegliere sono fisse, nel caso del servizio luce è possibile optare per quella che più si avvicina ai propri consumi. Se l’utilizzo dell’energia elettrica non è limitato a giorni e orari specifici, la tariffa monoraria è la più indicata. La tariffa bioraria, invece, è da preferire quando l’assorbimento di energia elettrica avviene soprattutto la mattina, la sera, il sabato e la domenica.

Tra gli altri aspetti che è possibile valutare per orientarsi nella scelta vi è anche la personalizzazione del servizio. Un fornitore serio e professionale ascolta i bisogni del cliente e, sulla base delle indicazioni di consumo da lui fornite, elabora soluzioni su misura capaci di soddisfare le sue esigenze, come servizio clienti, promozioni, beni utili per il risparmio energetico e per un’efficiente gestione della propria abitazione.

Oltre a spiegarti come confrontare le offerte luce gas, i nostri Angel altamente qualificati sono pronti ad accogliere ogni richiesta e a guidarti nella scelta delle migliori offerte luce e gas del momento.

Faq

Luce e Gas

Per ricevere assistenza per la gestione di luce e gas puoi contattare gli Angel di MeglioQuesto. Avrai un assistente digitale personalizzato che ti offirà tutto il supporto di cui hai bisogno.
Sono una parte delle spese, cioè del 60% delle tasse di una bolletta luce e gas. Sono gli importi fatturati a tutti i clienti finali che hanno la funzione di coprire le spese sostenute dai fornitori di energia per attività di carattere generale, svolte sulla rete elettrica nazionale.
In ordine sono: frigorifero, condizionatore, scaldabagno, TV e lavastoviglie. In fondo alla lista ci sono gli elettrodomestici per la cucina: forno, griglie elettriche e microonde, che consumano circa il 12% dell’energia totale.
Occorre indicare la categoria d’uso del gas, che corrisponde al C3 in caso di abitazione con riscaldamento autonomo e a C2 per l’abilitazione con riscaldamento centralizzato. Il costo per questa operazione è variabile.
Non esiste l'offerta più economica ma esiste l'offerta migliore per te. Confronta le offerte luce e gas, con l'aiuto dei nostri Angel o in autonomia, e trova quella che si adatta meglio alle tue esigenze.
Il passaggio può compiersi con un preavviso al vecchio fornitore e non richiede nessuna sospensione del servizio e delle utenze attive, neppure l’intervento di un tecnico. La scelta del nuovo distributore spetterà a te che dovrai individuare autonomamente quello disponibile nella tua zona.
Il bonus energia elettrica è offerto dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ed equivale ad un risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica che può arrivare al 20%. Ne hanno diritto le famiglie in condizione di disagio economico o fisico.
Il rimborso Canone Rai è effettuato dalle imprese elettriche tramite accredito sulla prima fattura.
Sono tre i metodi validi per poter effettuare un corretto pagamento delle bollette online: dal sito ufficiale di Poste Italiane, dal sito web del proprio fornitore oppure tramite l'home banking del proprio istituto di credito.