La delibera del 2018 dell’Autorità Garante ARERA ha stabilito che ogni operatore del Mercato Libero luce e gas dovrà inserire tra le proposte anche le offerte Placet. Ma cosa sono le offerte Placet?  

Placet significato

  Placet è l’acronimo di “Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela” e fa riferimento ad un’offerta ibrida per cui il fornitore luce e gas può agire solo su alcune voci, mentre le altre sono regolate dall’autorità ARERA: è una formula mix tra Mercato Tutelato e Mercato Libero.  

Come funzionano le offerte Placet

  Le offerte Placet hanno la funzione di accompagnare i clienti e le piccole imprese appartenenti al Mercato Tutelato, verso il Mercato Libero, offrendo agli stessi la possibilità di scegliere più facilmente un operatore invece di un altro. Quel che differenzia questo tipo di offerte da tutte le altre è il fatto di presentare stesse condizioni, stabilite dalle Autorità. Infatti, le tariffe Placet non prevedono sconti, premi, agevolazioni e niente del genere. L’aspetto variabile può essere solo il prezzo dell’energia e un canone fisso annuo. Per quel che riguarda i prezzi delle offerte Placet, ogni gestore deve offrire due tipi di offerta Placet, ovvero: una a prezzo fisso e l’altra a prezzo variabile.  

Caratteristiche delle offerte Placet

  Le tariffe Placet presentano le seguenti caratteristiche:  
  • il prezzo è libero, differentemente da quel che succede nel Mercato Tutelato, e ogni gestore propone liberamente il prezzo delle proprie offerte Placet
 
  • le offerte Placet sono facilmente confrontabili, per cui la formula di prezzo, stabilita dall’Autorità, si presenta uguale per tutti
 
  • le tariffe Placet non possono presentare servizi aggiuntivi, come bonus e sconti
 

Chi può aderire alle offerte Placet e quando

  La possibilità di aderire alle tariffe Placet è offerta ai clienti domestici e non domestici di piccole dimensioni, appartenenti al Mercato Tutelato, di Tutela simile o di Salvaguardia. Si parla di offerte luce e gas Placet ma anche di offerte energia Placet, che interessano quindi sia il settore elettrico che del gas naturale. Il passaggio alle tariffe Placet può avvenire:  
  • spontaneamente, ovvero per libera scelta entro la scadenza del contratto di fornitura attivato
 
  • automaticamente, a partire da gennaio 2022, quando l’Autorità avrà concluso il processo di definizione di tutti i dettagli, e ogni consumatore potrà scegliere se rimanere in un Mercato semi-Tutelato o passare a quello Libero
 

Come risparmiare con le offerte Placet

  L’obiettivo delle offerte Placet è quello di orientare i consumatori verso il passaggio dal mercato di Maggior Tutela a quello Libero. Un mercato in cui ogni cliente è libero di scegliere il fornitore, confrontando prezzi e caratteristiche delle offerte: questa possibilità è già una convenienza. Ulteriori vantaggi dei contratti delle offerte Placet, che aiutano a risparmiare, sono:  
  • assenza di costi per l’invio delle fatture
 
  • comunicazioni obbligatorie di eventuali variazioni di tariffe a conclusione del periodo prestabilito
 
  • possibili sconti in caso di fatturazione elettronica e per la domiciliazione dei pagamenti
  Questi dati e caratteristiche dimostrano che l’offerta Placet conviene, soprattutto al consumatore che riesce a comprendere con maggior chiarezza le offerte proposte da ogni fornitore luce e gas, senza costi aggiuntivi.