offerte luce

L’energia elettrica è un bene necessario ma le tariffe luce presenti sul mercato sono sempre più numerose. Noi siamo qui proprio per aiutarti a selezionare le migliori offerte di energia elettrica in base alle tue abitudini di consumo.

Scopri tutte le altre offerte
Energia Pura Protezione Luce 360
100 euro

stima mensile

Offerta valida fino al
19/09/2022
Modalità di pagamento
Addebito su conto corrente
Trend Casa Luce
70 €

stima mensile

Offerta valida fino al
18/09/2022
Prezzo
variabile
Modalità di pagamento
Bollettino postale, Addebito su conto corrente
Luce Flex
85 €

Stima mensile

Offerta valida fino al
30/09/2022
Bonus
Sconto di benvenuto di 20 €
Prezzo
variabile

Vuoi parlare con l'Angel?

I nostri esperti digitali sono sempre pronti a darti una mano!

Contatta subito il tuo Angel: ti aiuterà a scegliere la soluzione più adatta a te, e a risparmiare subito!

Come vuoi parlare con il tuo Angel?

La migliore tariffa luce

La scelta dell’operatore al quale rivolgersi per l’attivazione di una nuova offerta non può mai prescindere dalla valutazione delle tue abitudini e, successivamente, dalla valutazione dei costi.


Per individuare le tariffe luce più convenienti e, quindi, sottoscrivere un contratto energetico vantaggioso è necessario conoscere il tuo consumo annuo. Consultando l’ultima bolletta o ipotizzando il dispendio energetico sulla base del numero di persone ed elettrodomestici presenti in casa, è possibile comprendere le proprie abitudini e quindi individuare le tariffe luce più economiche.


La scelta iniziale più importante da compiere e da cui dipende l’effettivo risparmio in bolletta riguarda l’adesione ad una tariffa monoraria o ad una tariffa bioraria. Le offerte luce monorarie includono un prezzo unico per tutte le ore del giorno. Per quanto riguarda le tariffe biorarie, invece, uno tra i fattori che influisce maggiormente sui prezzi luce è la fascia oraria.

Esiste il migliore contratto luce?

La risposta è no. Chi è alla ricerca della migliore offerta luce da sottoscrivere è chiamato a valutare con molta attenzione le condizioni contrattuali proposte dagli operatori energetici attivi nel settore energetico. Conoscere i propri consumi abituali è utile non soltanto per scegliere se attivare un’offerta a tariffa monoraria o bioraria, ma anche per capire qual è la tipologia di contratto più conveniente e vantaggiosa nel lungo periodo.

I contratti luce possono essere distinti in contratti a prezzo bloccato e contratti a prezzo variabile. I primi sono quelli che prevedono un costo della materia prima energia elettrica sempre uguale per tutto il periodo di validità dell’offerta. I contratti a prezzo variabile, invece, prevedono l’attivazione di un servizio di energia elettrica che in bolletta, alla voce materia prima, comporta una spesa che fluttua a seconda dell’andamento del mercato della materia energia elettrica durante l’arco trimestrale.

Come fare il confronto delle offerte luce

I servizi di energia elettrica disponibili sul libero mercato sono numerosi e individuare la migliore offerta luce in base alle tue esigenze può rivelarsi un’operazione tutt’altro che semplice. Per attivare l’offerta luce più vantaggiosa è importante non solo valutare i tuoi consumi abituali, ma anche confrontare fra loro le offerte energia elettrica ed effettuare le dovute analisi preliminari.

Per affiancarti in questa operazione ci sono i nostri Angel! Lasciati aiutare dai nostri esperti del settore e trova l’offerta migliore per te.

Il confronto tariffe elettriche può avvenire anche sulla base della completezza dell’offerta e dei piani promozionali dedicati a profili di consumo specifici. In quest’ultimo caso, a seconda della categoria di contratto nella quale rientri (nuova attivazione, cambio fornitore, subentro o voltura), potrai avere accesso a offerte vantaggiose, generalmente per un periodo di tempo limitato.

Infine, ti consigliamo di fare il confronto tariffe elettriche valutando la quantità e la qualità dei servizi aggiuntivi inclusi.

Faq

Luce e Gas

Per ricevere assistenza per la gestione di luce e gas puoi contattare gli Angel di MeglioQuesto. Avrai un assistente digitale personalizzato che ti offirà tutto il supporto di cui hai bisogno.
Sono una parte delle spese, cioè del 60% delle tasse di una bolletta luce e gas. Sono gli importi fatturati a tutti i clienti finali che hanno la funzione di coprire le spese sostenute dai fornitori di energia per attività di carattere generale, svolte sulla rete elettrica nazionale.
In ordine sono: frigorifero, condizionatore, scaldabagno, TV e lavastoviglie. In fondo alla lista ci sono gli elettrodomestici per la cucina: forno, griglie elettriche e microonde, che consumano circa il 12% dell’energia totale.
Occorre indicare la categoria d’uso del gas, che corrisponde al C3 in caso di abitazione con riscaldamento autonomo e a C2 per l’abilitazione con riscaldamento centralizzato. Il costo per questa operazione è variabile.
Non esiste l'offerta più economica ma esiste l'offerta migliore per te. Confronta le offerte luce e gas, con l'aiuto dei nostri Angel o in autonomia, e trova quella che si adatta meglio alle tue esigenze.
Il passaggio può compiersi con un preavviso al vecchio fornitore e non richiede nessuna sospensione del servizio e delle utenze attive, neppure l’intervento di un tecnico. La scelta del nuovo distributore spetterà a te che dovrai individuare autonomamente quello disponibile nella tua zona.
Il bonus energia elettrica è offerto dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ed equivale ad un risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica che può arrivare al 20%. Ne hanno diritto le famiglie in condizione di disagio economico o fisico.
Il rimborso Canone Rai è effettuato dalle imprese elettriche tramite accredito sulla prima fattura.
Sono tre i metodi validi per poter effettuare un corretto pagamento delle bollette online: dal sito ufficiale di Poste Italiane, dal sito web del proprio fornitore oppure tramite l'home banking del proprio istituto di credito.

Tutto pronto per cambiare la tua offerta?

Vuoi cambiare la tua attuale fornitura di energia elettrica? Confronta le offerte! Sopratutto se intendi richiedere un cambio fornitore.

Trova la migliore offerta

1

Inserisci i dati richiesti e le tue abitudini di consumo all'interno della nostra piattaforma e ti proporremo le migliori offerte luce e gas disponibili sul mercato.

2

Il passaggio è semplice e non prevede costi aggiuntivi. Sarà il nuovo fornitore ad occuparsi delle incombenze tecniche e amministrative.

3

Il nuovo fornitore comunicherà la chiusura del vecchio contratto e attivando la nuova fornitura entro 2/3 mesi senza interrompere la fornitura di energia