Addio al mercato tutelato! Solo mercato libero energia dal 2020 | MeglioQuesto
tutti gli articoli

Addio al mercato tutelato! Solo mercato libero energia dal 2020

È stato posticipato di un anno il passaggio al mercato libero dell’energia 2020, non avrà luogo nel 2019 bensì l’anno successivo.

 

Dal 2020, infatti, il servizio maggior tutela smetterà d’esistere e prenderà il suo posto totalmente il mercato libero dell’energia elettrica.

 

Curioso di capirne qualcosa in più?

Continua a leggerci, ti aiuteremo a chiarir le idee sull’argomento.

 

Ecco come funziona il mercato libero dell’energia elettrica

 

Prima di comprendere come funzioni il mercato libero energia 2020, è bene specificare cosa si intenda precisamente per mercato tutelato, in modo d’esser consapevoli fino in fondo del cambiamento in atto.

 

No, non è così tediante capire l’origine del processo.

Affidati a noi, ci spiegheremo nel modo più semplice possibile.

Il servizio di maggior tutela è garantito da precise società di vendita o da imprese distributrici con un numero minore a 100 mila utenti allacciati alla propria rete. Nasce temporaneamente e con l’obiettivo di supportare le famiglie e le piccole imprese non in grado di scegliere un fornitore nel mercato libero.

 

È quindi il servizio elettrico nazionale maggior tutela che stabilisce le modalità di fornitura e i prezzi dell’energia ogni trimestre.

Il trasferimento completo dei clienti in Maggior Tutela al Mercato libero energia 2020 sarà obbligatorio e quest’ultimi avranno la possibilità di anticipare il passaggio che verrà poi ufficializzato nel 2020.

 

Ma cosa significa mercato libero energia?

 

Ti chiederai cosa sia di preciso il mercato libero energia, e più precisamente la liberalizzazione del mercato energetico?

È quel processo avviato in Italia a partire dal 1999 con il decreto Bersani.

Quest’ultimo ha favorito una graduale liberalizzazione di produzione, acquisto e vendita di gas ed energia elettrica a quelle aziende interessate allo stesso settore.

 

Dal luglio del 2007 nella nostra penisola il mercato libero dell’energia è liberalizzato, così ogni fornitore può decidere di entrare a far parte del mercato quando preferisce e gli utenti sono liberi di scegliere il fornitore al quale rivolgersi.

In Italia prima del mercato libero dell’energia elettrica esistevano un solo venditore luce e gas e un unico fornitore per l’energia elettrica, i quali insieme tenevano il monopolio delle vendite.

 

La nascita di più fornitori ha generato concorrenza e se in un primo momento sono stati registrati procedimenti scorretti, successivamente il mercato libero energia è stato regolamentato da norme definite dall’AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico).

 

Scopri le migliori Offerte Luce e Gas

 

Cosa cambia con il mercato libero dell’energia?

 

È bene che tu sappia che è d’obbligo il passaggio al mercato libero energia e che questo comporterà dei cambiamenti importanti.

Il mercato libero energia elettrica introduce un grande numero di offerte e servizi competitivi che permettono di risparmiare e godere di vantaggi, promozioni e sconti.

I fornitori per l’energia elettrica del mercato libero sono, quindi, vari e numerosi. Così i clienti hanno modo di confrontare i prezzi, scegliere il fornitore che fa più al caso loro e optare tra prezzi fissi e prezzi variabili.

 

Il passaggio da un fornitore all’altro non prevede costi né l’interruzione delle utenze.

Inoltre, se è di tuo interesse, sappi che è possibile effettuare la disdetta del servizio elettrico nazionale: vi è un modulo apposito per richiedere la cessazione elettrica senza passare ad un altro fornitore. Sia che tu abbia aderito al mercato libero che tutelato, utilizzalo quando hai intenzione di interrompere o cessare la fornitura di energia elettrica.

Il costo per l’abolizione maggior tutela 2019 è pari a 23,00 euro.

 

Ecco quando si passerà al mercato libero dell’energia

 

È il 1° luglio del 2020 che il servizio maggior tutela scomparirà e si effettuerà il completo passaggio al mercato libero energia
2020.

Fondamentale che i clienti del tutelato consolidino il trasferimento.

Potrà sembrarti un passaggio noioso o difficoltoso, se deciderai di seguire i nostri suggerimenti sarà un percorso veloce ed in salita.

 

Pronto?

Procediamo.

 

Cosa prevede l’abolizione maggior tutela 2019?

 

La fine del mercato di maggior tutela si concretizza con l’abolizione delle tariffe del gas ed elettriche dello stesso.

I clienti del servizio maggior tutela non potranno più pagare le bollette di luce e gas allo stesso prezzo del tutelato e saranno tenuti a scegliere un fornitore del mercato libero energia 2020.

L’abolizione maggior tutela prevede anche un passaggio da Maggior Tutela a Tutela Simile, in modo da dare ai clienti la possibilità di usufruire di un’offerta vicina a quella del mercato libero.

 

Inoltre dal 2018 i fornitori del mercato libero dell’energia sono obbligati ad inserire nei loro pacchetti anche le cosiddette Offerte placet, ovvero, offerte standard che prevedano delle condizioni contrattuali fissate dalle Autorità.

L’obiettivo di tali offerte è accompagnare il cliente al passaggio dal Maggior tutelato al mercato energia elettrica

Disponibile dal luglio 2018 è il portale offerte ARERA, creato dall’Autorità e dall’Acquirente Unico, evoluzione del Trova Offerte, al quale è possibile accedere e comparare le varie promozioni attive.

 

 

Leggi anche Teleriscaldamento: i vantaggi di passare al riscaldamento Green

 

 

Quali sono le conseguenze del mercato libero energia 2020?

 

Parlare di conseguenze potrebbe forse suonarti come negativo, in realtà il passaggio al mercato libero energia 2020 prevede molti e differenti passaggi.

Innanzitutto sappi che i clienti residenziali non ancora passati al mercato libero rimarranno tecnicamente legati al loro fornitore originario, mentre praticamente non sarà così.

 

Infatti, secondo la legge avverrà un passaggio automatico al servizio di salvaguardia, fornitore scelto tramite una gara organizzata dall’Acquirente Unico, che altro non è che la “società garante della fornitura di energia elettrica ai piccoli consumatori”.

Ma andiamo ai vantaggi del mercato libero dell’energia:

 

  • il servizio è completamente gratuito e le tariffe sono più convenienti da più punti di vista.
  • a differenza del prezzo regolamentato, le tariffe sono a prezzo bloccato e indicizzato in base alle esigenze e le volontà del cliente.
  • si è calcolato che un utente del mercato libero energia elettrica riesca a risparmiare 150 euro all’anno rispetto a chi usufruisce di quello tutelato.

 

Il mercato libero dell’energia 2020, a conti fatti, si presenta come un valore aggiunto e mette a disposizione dei clienti molteplici canali di contatto.

 

Consulta le Offerte internet del momento

 

tutti gli articoli
Icona MeglioQuesto

Meglio mag

Vedi tutti Icona Vedi tutte le news
Icona MeglioQuesto
Icona MeglioQuesto

Serve aiuto?

I nostri assistenti sono a tua disposizione per qualsiasi necessità. CONTATTACI!

 Icona Contattaci

Newsletter

Tanti consigli utili per acquistare utenze e servizi, risparmiando. ISCRIVITI!

Icona Newsletter

MeglioQuesto è il sito che ti permette di comparare le migliori offerte disponibili sul mercato per aiutarti a fare la scelta più adatta rispetto alle tue esigenze. MeglioQuesto si contraddistingue perché garantisce il rispetto delle scelte del consumatore.

La scelta può avvalersi dell’assistenza professionale e a costo zero dei nostri Personal Angels, sempre a disposizione per assisterti, consigliarti e proporti una soluzione o servizio in linea con le tue richieste in totale trasparenza.

Per usufruire del servizio di comparazione di MeglioQuesto.it ti è sufficiente collegarti al sito da un qualsiasi device, smartphone, PC o tablet. Il comparatore è in grado di confrontare le diverse offerte e tariffe del mercato Energia luce e gas, telefonia fissa e mobile e Internet. L’obiettivo è di trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze al miglior prezzo.

Confrontiamo costantemente le offerte in modo trasparente, imparziale e senza costi aggiuntivi e trattiamo i tuoi dati nel rispetto della privacy, secondo gli standard di sicurezza più stringenti.

"MeglioQuesto" è Patrocinato da:

Avvia Chat Avvia VideoChat Avvia Telefonata

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi