Il social dedicato alle foto ha raggiunto la sua maggiore popolarità nel 2018 con l’introduzione delle stories, ovvero la condivisione di foto e mini-video pubblici solo per 24 ore. Col tempo a spopolare sono stati i filtri Instagram stories, che permettono di abbellire foto e video nei modi più creativi ed a volte anche molto bizzarri. Vorresti creare filtri Instagram o copiare quelli esistenti? Leggi la guida, ti indicheremo come fare.  

Scaricare filtri Instagram e dare un tocco a foto e video

  I filtri Instagram stories sono maschere sviluppate in realtà aumentata che gli utenti possono applicare sul loro volto o su quello dei presenti in foto o video. In questo modo si può rendere originale e divertente un contenuto destinato ad essere pubblicato sul social. Gli effetti Instagram consentono di modificare i colori, correggere imperfezioni o ricreare dei veri e propri contesti, come ad esempio il filtro Jurassic Park. Ti chiederai, come scaricare filtri Instagram già esistenti? Ci sono due modi:  
  • puoi seguire gli utenti che utilizzano i filtri Instagram stories e al momento della pubblicazione cliccare sul nome del filtro da loro utilizzato, presente in alto. Una volta selezionato, potrai seguire il creator che l’ha utilizzato e che lo renderà accessibile per una prova, oppure puoi salvarlo nella tua lista dei filtri preferiti.
 
  • diversamente, nella barra in basso del tuo profilo puoi trovare tutti i filtri Instagram stories di tendenza suddivisi per categoria: ti basterà cliccare su “Soglia effetti” per attivarli o provarli.
 

Trova l'Offerta Internet che fa per te

 

Come creare un filtro Instagram e farsi artisti

  Se la tua intenzione è creare effetti Instagram, sappi che il procedimento è un po’ più complesso e richiede l’uso del PC. Creare filtri Instagram è possibile da agosto 2019 e molti utenti ci provano gusto a realizzarli da sé. Tutto quel che ti serve si chiama Spark AR Studio, è un’applicazione completamente gratuita disponibile sia per Mac che per computer Windows, resa utilizzabile e pubblica nel 2018 da Facebook. Tramite la Patch Editor, ovvero l’interfaccia grafica semplice nell’utilizzo, l’utente ha la possibilità animare o modificare gli oggetti tridimensionali e le texture. Per riuscire ad utilizzare Spark AR Studio a 360 gradi, raggiungendo risultati soddisfacenti, è consigliabile affidarsi ai tutorial che guidano verso un utilizzo più approfondito.     Leggi anche Curiosità tecniche su novità Apple 2020, non solo iPad Pro    

Filtri Instagram più popolari e divertenti

  Ci si può davvero sbizzarrire con i filtri Instagram stories, ce ne sono moltissimi e di tutti i tipi. Tra i filtri facciali Instagram, c’è il filtro bellezza Instagram, sicuramente tra i più gettonati perché aiuta a nascondere le imperfezioni e rendersi più attraenti. Allo stesso tempo c’è il filtro vecchiaia, a tratti inquietante ma pur sempre simpatico, dà un’idea di come potremmo diventare un giorno.   Il filtro Instagram occhi invece modifica le pupille, rimpicciolendole o ingrandendole, e colora le palpebre con trucchi che approfondiscono o allungano l’occhio. Piace molto agli utenti anche il filtro pesci rossi Instagram, che elegantemente scivolano da una guancia all’altra della persona in video. Insieme ad esso anche il filtro Joker Instagram è stato tra i più utilizzati dagli utenti. E poi ci sono i filtri Instagram stories che piacciono tanto anche alle celebrità, come il filtro Star Wars, il filtro 2020 prediction e quello Disney Mood che associa l’utente che lo utilizza ad un famoso cartoon, strappando risate.   Il social più famoso riesce a divertire, e con i filtri Instagram stories ancor di più. Ti è venuta voglia di scaricarne o ricrearne uno? Buon divertimento!  

Scopri le migliori Offerte Internet