52 Weeks Challenge: come risparmiare 1378€ senza sforzo | MeglioQuesto
tutti gli articoli

52 Weeks Challenge: come risparmiare 1378€ senza sforzo

Vi piacerebbe risparmiare 1378€ in un anno, senza fare nessuna fatica?
Questo è l’obiettivo della 52 weeks challenge, una sfida online che va sempre più di moda e che vi aiuterà a ritrovarvi con un bel gruzzolo senza nemmeno esservene accorti. 

Il gioco consiste nel risparmiare ogni settimana, a partire da una data che possiamo scegliere liberamente, una piccola somma. Questa somma crescerà pian piano, in modo quasi impercettibile, ma a fine anno sommata a tutte le precedenti ci porterà automaticamente in cassa 1378€. La cifra più grande che dovremo imporci di non spendere, nella settimana più faticosa della sfida, sarà di 52€: ma alla fine sarà una straordinaria soddisfazione. 

Come funziona la challenge

Come funziona? Per prima cosa bisogna stampare la tabella di crescita esponenziale. La prima settimana dovremo mettere da parte 1€, la seconda 2€, la terza 3€, la quarta 4€ e così via, fino alla 52esima settimana, che di fatto coprirà un anno di tempo. La crescita è molto graduale, quindi all’inizio non percepiremo per niente lo sforzo e man mano saremo risparmiatori sempre più abili. Potete stampare una tabella come la seguente:

Settimana Cifra da mettere da parte Risparmio Settimana Cifra da mettere da parte Risparmio
1 € 1 € 1 27 € 27 € 378
2 € 2 € 3 28 € 28 € 406
3 € 3 € 6 29 € 29 € 435
4 € 4 € 10 30 € 30 € 465
5 € 5 € 15 31 € 31 € 496
6 € 6 € 21 32 € 32 € 528
7 € 7 € 28 33 € 33 € 561
8 € 8 € 36 34 € 34 € 595
9 € 9 € 45 35 € 35 € 630
10 € 10 € 55 36 € 36 € 666
11 € 11 € 66 37 € 37 € 703
12 € 12 € 78 38 € 38 € 741
13 € 13 € 91 39 € 39 € 780
14 € 14 € 105 40 € 40 € 820
15 € 15 € 120 41 € 41 € 861
16 € 16 € 136 42 € 42 € 903
17 € 17 € 153 43 € 43 € 946
18 € 18 € 171 44 € 44 € 990
19 € 19 € 190 45 € 45 € 1.035
20 € 20 € 210 46 € 46 € 1.081
21 € 21 € 231 47 € 47 € 1.128
22 € 22 € 253 48 € 48 € 1.176
23 € 23 € 276 49 € 49 € 1.225
24 € 24 € 300 50 € 50 € 1.275
25 € 25 € 325 51 € 51 € 1.326
26 € 26 € 351 52 € 52 € 1.378

I soldi che risparmieremo dovremo metterli da parte, non toccarli mai: un conto dedicato, un salvadanaio, o magari usando un’app dedicata. Un trucco per costringerci ad essere ancora più attenti e severi con noi stessi, è quello di condividere sui social i nostri progressi: magari dei vostri amici parteciperanno con voi e questo psicologicamente vi spingerà a non deludere né loro né voi stessi. Su Twitter o Instagram potrete anche condividere i progressi usando l’hashtag ufficiale, #52WeekMoneyChallenge.

Il metodo inverso

Quello appena descritto è il modo più diffuso e il più consigliato per partecipare alla challenge, ma c’è anche chi preferisce farlo all’inverso: risparmiare la somma più alta il primo giorno, quando si è più freschi e motivati, e arrivare a dover risparmiare un solo euro a fine anno. Questo metodo è consigliato se partite con la sfida a dicembre e non volete ritrovarvi a dover risparmiare la somma più alta proprio nel mese in cui dovete pensare anche ai regali di Natale. 

Il metodo random

Per rendere il tutto ancor più giocoso potete utilizzare il metodo random: scrivete 52 biglietti con le cifre da risparmiare, ovvero da 1 a 52€, metteteli in un bossolo e ogni giorno estraete un biglietto. Così facendo ogni giorno scoprirete una cifra diversa, aggiungendo un pizzico di brivido. 

E se volessi risparmiare di più?

Chi vuole risparmiare di più, può impostare cifre più alte oppure mixare: fare una challenge classica e abbinarla a una random, arrivando così a risparmiare ben 2.756€. Così la vacanza che potremo regalarci, ad esempio, diventerà ancor più interessante!

Aiutarsi con un’app

Come detto, volendo, possiamo seguire la 52 Week Challenge in modo molto analogico: con un foglio con le cifre, un salvadanaio e tanta pazienza. Volendo potete segnare anche in agenda i risultati, disegnando grafici e tenendo conto della crescita della cifra, per rendere tutto ancor più stimolante. Passa del tempo a decorare il diario, a immaginare come userai quei soldi, o a metterti alla prova con risparmi ancor più grandi e interessanti, ma senza strafare. Ricorda infatti che, come nelle diete, questa challenge funziona perché non è traumatica, ma costante e continua nel tempo. Chi preferisce usare sistemi più tecnologici, però, può facilitarsi la vita usando app di risparmio online. In queste app potremo trasferire soldi direttamente dal nostro conto, bloccandoli e rendendo più semplice la challenge.

Cercando su App Store o Play Store potete trovare diversi tipi di app che vi aiuteranno nella challenge. “52 Settimane” ad esempio si limita a registrare i progressi, farvi vedere grafici che vi stimoleranno a fare sempre meglio e inviarvi notifiche, per ricordarsi di mettere da parte i soldi. Simile nelle funzionalità ma non pensata unicamente per la 52 Week Challenge è Money Coach, un vero e proprio coach del risparmio che promette di farci risparmiare fino a 1.440€ l’anno. 

In molti usano, per questa challenge, l’app di Satispay. L’app di Satispay serve per fare pagamenti digitali e si può ormai usare in diversi ristoranti e supermercati. Funziona trasferendo denaro dal conto in banca all’app, per poi usare questi soldi per gli acquisti. Una delle funzionalità di Satispay è proprio il menu “Risparmi”, pensato per accantonare i nostri piccoli risparmi nell’app. Toccando il menu “Risparmi” possiamo creare un salvadanaio “52 Challenge” e riempirlo ogni giorno. Satispay offre anche altre funzionalità per aiutarci a risparmiare: la prima è la funzionalità “spiccioli”. Selezionando la funzione spiccioli ogni volta che spensiamo una cifra in centesimi (ad esempio 2,40€), l’app arrotonda automaticamente a 3€ versando la differenza nel salvadanaio. L’app riesce anche a trasferire automaticamente nei risparmi anche il Cashback di stato, che viene messo da parte in automatico nel salvadanaio. Altra funzionalità è quella dei depositi periodici, che bloccano automaticamente una quota fissa di una grande spesa, suddividendola in piccole cifre. 

Datti sempre un obiettivo

Avrete capito, questa challenge è pensata non per creare risparmi dal nulla, ma per aiutarci a essere meno spendaccioni e risparmiare poco alla volta. Per questo ad esempio è perfetta per i giovanissimi, che spesso hanno il difetti di spendere subito lo stipendio senza saper mettere da parte. Per far funzionare alla grande la challenge, però, è anche importante imporsi un obiettivo. Cosa faremo con questi soldi? Perché vogliamo risparmare? Ognuno deve decidere le proprie priorità: accantonare per un prepensionamento, mettere da parte l’acconto per acquistare una casa, o più semplicemente risparmiare i soldi per l’iscrizione in palestra o per fare un viaggio. Se non si è da soli a risparmiare è ancora più facile: se sapete già di voler viaggiare con alcuni amici, ad esempio, coinvolgeteli da subito nella challenge. Così vi rafforzerete l’uno con l’altro, e partire tutti insieme sarà ancor più bello ed emozionante.

Bene, la challenge ora dovrebbe essere più che chiara e, con l’aiuto delle app, ancor più facile da affrontare. Ora non vi resta che scegliere una data di partenza, imporsi un obiettivo e iniziare. Fateci sapere se avete avviato la challenge, siamo curiosi di sapere quanto riuscirete a risparmiare!

tutti gli articoli
Icona MeglioQuesto

Meglio Mag

Vedi tutti Icona Vedi tutte le news
Icona MeglioQuesto
Icona MeglioQuesto

Serve aiuto?

I nostri assistenti sono a tua disposizione per qualsiasi necessità. CONTATTACI!

 Icona Contattaci

Newsletter

Tanti consigli utili per acquistare utenze e servizi, risparmiando. ISCRIVITI!

Icona Newsletter

MeglioQuesto è il portale che ti mette a disposizione l’assistenza professionale, personale e gratuita dei nostri Angel che sapranno consigliarti e proporti una soluzione o un servizio in linea con le tue richieste, in totale trasparenza. Analizziamo e confrontiamo per te costantemente le offerte e i servizi in modo trasparente, imparziale, per darti le soluzioni personalizzate migliori. Trattiamo i tuoi dati nel rispetto della privacy, secondo gli standard di sicurezza più stringenti.

"MeglioQuesto" è Patrocinato da:



Seguici sui social